Esplosione e incendio in una villetta di Bancole: forse fuga di gas

Lombardia
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

La casa era abitata da due anziani coniugi: il marito è stato trasportato in ospedale. Sul marciapiedi sono stati rinvenuti schegge e detriti

Una fuga di gas potrebbe essere all'origine dell'esplosione e poi dell'incendio verificatosi nella notte tra il 22 e il 23 marzo in una villetta di Bancole, a Porto Mantovano (Mantova). Nella villetta abitavano due anziani coniugi. Il marito è stato trasportato in ospedale per alcune ferite, di cui ancora non si conosce la gravità. Il pronto intervento dei vigili del fuoco ha evitato che le fiamme si propagassero alle case vicine. Sul marciapiedi accanto alla casa si notano schegge e detriti, scagliati dalla deflagrazione a diversi metri di distanza. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.