Mantello, insegue malvivente: ferito un poliziotto

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)

Nel saltare un muretto alto tre metri per bloccare il fuggiasco, l'agente è caduto riportando lesioni alle gambe, ma le sue condizioni non sarebbero gravi

Durante l'inseguimento di un malvivente, un poliziotto è rimasto ferito nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 15 marzo, a Mantello, in provincia di Sondrio.

La dinamica dei fatti

Da quanto trapela, l'agente assieme a un collega avrebbe imposto l'alt a un'auto per effettuare alcuni accertamenti, quando, all'improvviso, uno degli occupanti sarebbe sceso dalla vettura dandosi alla fuga a piedi. Scattato l'inseguimento lungo via Della Chiesa, l'agente nel saltare un muretto alto tre metri per bloccare il fuggiasco è caduto riportando lesioni alle gambe. L'uomo è stato così soccorso da un elicottero del 118 che lo ha trasportato all'ospedale di Sondrio.

Le condizioni dell'agente

Le sue condizioni non sarebbero gravi, avrebbe riportato la frattura di una gamba. L'accaduto ha riportato alla memoria quanto successo a Francesco Pischedda, l'agente scelto di 29 anni in servizio presso la sottosezione della Polizia Stradale di Bellano (Lecco), morto a febbraio del 2017 dopo un tragico inseguimento di un malvivente dell'Est, per essere precipitato da un ponte durante una colluttazione.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.