Pavia, furto di gasolio a Santa Cristina e Bissone: due arrestati

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Nel furgoncino è stata trovata una tanica contenente 50 litri di gasolio, sottratto da una macchina adibita al movimento terra e parcheggiata all'interno dell'azienda 

Arrestate a Chignolo Po, in provincia di Pavia, due persone, accusate di aver rubato gasolio in una ditta di Santa Cristina e Bissone. I due, un uomo di 47 anni e una donna di 45, sono stati sorpresi con 50 litri di gasolio rubato. Il carburante è stato restituito alla ditta che ha subito il furto mentre ai due sono stati concessi gli arresti domiciliari presso l'abitazione dell'uomo.

Il furto

Durante la notte del 7 marzo i carabinieri, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno notato un veicolo che si stava allontanando da un'azienda di stoccaggio rifiuti di Santa Cristina e Bissone. I militari si sono posti all'inseguimento del mezzo, fermato poco dopo nell'abitato di Chignolo Po. Nell'abitacolo del furgoncino è stata trovata una tanica contenente 50 litri di gasolio, sottratto da una macchina adibita al movimento terra e parcheggiata all'interno dell'azienda.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.