Omicidio in strada a Rozzano: indagini in corso

Lombardia
Il cadavere in strada a Rozzano, nel Milanese (ANSA)

La vittima, A. C., 63 anni, originario di Napoli, è stata centrata da quattro dei cinque colpi d'arma da fuoco che le sono stati esplosi contro. L'uomo è caduto a terra in una pozza di sangue

Proseguono le indagini sull’omicidio avvenuto ieri sera, lunedì 25 febbraio, a Rozzano nel Milanese. La vittima, A. C., 63 anni, originario di Napoli, è stata centrata da quattro dei cinque colpi d'arma da fuoco che le sono stati esplosi contro, in quello che pare un agguato a cielo aperto. L'uomo è caduto a terra in una pozza di sangue: era già deceduto quando sul posto è intervenuto il personale del 118. C. è stato ucciso nei pressi dell'area verde a fianco di un supermercato della catena 'Il Gigante', intorno alle ore 18.

Le indagini

Le indagini sono condotte dai carabinieri, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'accaduto e rintracciando i possibili testimoni. I militari inoltre stanno verificando se vi sono telecamere nella zona, cosa possibile vista la vicinanza del supermercato. Allo stesso tempo si sta cercando di capire se nel passato o nell'attività dell'uomo vi siano particolari che possano fare risalire ai motivi dell'omicidio.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24