Treni: Tir trancia cavo, ripresa la circolazione sulla Milano-Cremona

Lombardia
Immagine d'archivio (ANSA)

Un mezzo stradale di trasporto eccezionale ha danneggiato, in prossimità di un passaggio a livello, la linea di alimentazione elettrica della rete ferroviaria

E' ripresa poco prima delle 9 la circolazione dei treni sulla linea Milano-Cremona, che era stata sospesa a partire dalle 5 di questa mattina, martedì 26 febbraio. Il servizio ferroviario era stato interrotto fra le stazioni di Olmeneta e Castelleone, in provincia di Cremona, a causa di un mezzo stradale di trasporto eccezionale che, nella notte, in prossimità di un passaggio a livello, aveva danneggiato la linea di alimentazione elettrica dei treni.

Grandi disagi per i pendolari

Tredici i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana, spiegano le ferrovie, che dall'una circa hanno lavorato per ripristinare la normale circolazione dei treni. Quattro regionali hanno registrato ritardi da 20 minuti fino a due ore, quattro sono stati cancellati, due hanno subito limitazioni nel loro percorso e due sono stati deviati sulla Cremona-Codogno.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.