Milano, dopo lite segue autista Atm fino al capolinea e lo aggredisce

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Il conducente del mezzo pubblico ha avuto un alterco con una donna alla guida di un’auto. Quest’ultima, insieme all’uomo a bordo con lei, lo ha seguito fino a Famagosta. Poi il passeggero è sceso e l’ha colpito con due pugni

È stato seguito fino al capolinea dell’autobus e poi è stato aggredito. A Milano un conducente della linea 74 è stato colpito con due pugni in viale Famagosta, ultima fermata del percorso del mezzo pubblico. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Questura di Milano, il litigio tra l’autista, 50 anni, e una donna alla guida di una Opel Corsa è scoppiato all'incrocio tra via Virgilio e via Palatucci.

L’aggressione

Dopo la discussione la donna e l'uomo a bordo dell'auto hanno seguito l’autobus fino al capolinea. Il passeggero è sceso dalla vettura, ha colpito il dipendente Atm con due pugni e poi è andato via. La vittima dell'aggressione ha rifiutato il trasporto in ospedale.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.