Cornate d'Adda, raccoglie petardo che esplode: 17enne perde dita

Lombardia
Foto di Archivio

Il ragazzo ha raccontato di averlo trovato in strada, vicino casa, e di aver deciso di provare ad accenderlo per gioco. Ha subito l'amputazione completa di un dito e di due falangi di altre due dita

Un ragazzo di 17 anni, di origini marocchine, ha perso un dito e due falangi della mano destra e ha riportato ustioni alle mani per un petardo che gli è esploso tra le dita. L'episodio è accaduto ieri pomeriggio, martedì 12 febbraio, a Cornate D'Adda, in provincia di Monza.

Il racconto del 17enne

Il ragazzo ha raccontato di averlo trovato in strada, vicino casa, e di aver deciso di provare ad accenderlo per gioco. Trasportato d'urgenza in ospedale al San Gerardo di Monza, il 17enne è stato operato alla mano, subendo l'amputazione completa di un dito e di due falangi di altre due dita. Sulla vicenda sono in corso accertamenti dei carabinieri. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.