Investito in bici nel Milanese, in ospedale si scopre che era ricercato per omicidio

Lombardia
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

L'uomo, 24 anni, è un ricercato internazionale. Attualmente è ricoverato in ospedale, costantemente piantonato dalle forze dell'ordine. È stato travolto da un'auto sulla statale del Sempione

È un ricercato internazionale l'uomo investito in bici nella notte tra il 9 e il 10 febbraio sulla statale del Sempione, a Pero, in provincia di Milano. A scoprirlo è stata la polizia, intervenuta sul luogo dell'incidente. L'uomo, un peruviano di 24 anni, ricercato dall'Interpol, è attualmente piantonato all'ospedale Niguarda.

Chi è il ciclista investito

Il ciclista ha il bacino rotto e numerose altre fratture, ed è stato operato. Nel corso degli accertamenti, gli agenti hanno scoperto che, su di lui, pendeva un mandato di cattura internazionale per una condanna a quindici anni di reclusione, da scontare in madrepatria, per l'omicidio di un uomo.

La vicenda

A travolgere il 24enne era stata un'auto, occupata oltre il consentito da quattro uomini e una donna. La conducente, M.F., 23 anni, italiana di origine americana, era ubriaca, così come gli altri passeggeri e lo stesso peruviano.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.