Milano, polizia interviene per truffa ad anziana ma prende spacciatore

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)
volante_polizia_ansa

A chiamare gli agenti era stata una 84enne, raggirata da una donna di circa 50 anni. Nel giro di ricognizione tra i condomini, ad aprire la porta è stato anche un 27enne con precedenti per droga

Erano intervenuti per una truffa a un'anziana, ma alla fine hanno dovuto procedere a un arresto per spaccio. È accaduto agli agenti di una volante, intervenuti a Milano su richiesta di una donna di 84 anni, raggirata da un'altra, di circa 50, la quale, con la scusa di eseguire dei controlli sulle banconote, le aveva sottratto 6mila euro. 

L'arresto dello spacciatore

I poliziotti, dato che l'anziana era molto scossa, hanno suonato agli altri condomini per chiedere se avessero visto qualcosa: quando uno di questi - un 27enne - ha aperto la porta, un odore pungente di marijuana ha raggiunto gli agenti, che a quel punto sono entrati trovando sul tavolo 80 grammi di droga pronta per essere confezionata. Il giovane, che poi si è appurato avere precedenti per spaccio, è stato arrestato.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.