Cremona, incendio all’alba in una palazzina: quattro feriti lievi

Lombardia
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

Il rogo si è sviluppato in uno stabile di tre piani in via Litta. Otto condomini sono rimasti coinvolti, quattro dei quali sono stati portati al pronto soccorso, tra cui una donna incinta 

Un incendio è divampato, questa mattina prima dell’alba, in un appartamento al piano terra di una palazzina a Cremona. Lo stabile di tre piani dove è scoppiato il rogo si trova in via Litta. Il personale del 118 è intervenuto poco prima delle 5.30, allertato da uno dei due condomini residenti al piano in cui è scoppiato l'incendio. Grazie all'allarme lanciato dall'uomo, gli altri condomini sono riusciti a mettersi in salvo: otto residenti sono rimasti coinvolti ma nessuno sarebbe in gravi condizioni. Quattro persone sono state trasportate al pronto soccorso, tutte con codici di bassa gravità, e poi dimesse. È stata trasportata in ospedale anche una donna incinta. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia. 

Le indagini

La polizia non esclude la pista del dolo. Rientrato l'allarme e domate le fiamme, gli agenti hanno raccolto le prime testimonianze per risalire alle cause dell'incendio. Hanno rintracciato l'inquilino dell'appartamento andato distrutto, al piano terra. Secondo quanto è stato riferito dagli inquirenti, l'uomo avrebbe lasciato l'immobile poco prima che scoppiasse l'incendio. La palazzina al momento risulta inagibile.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.