Desio, tenta di far saltare in aria la casa con i figli dentro: arrestato

Lombardia
Foto di Archivio

L'uomo voleva vendicarsi della moglie, dalla quale si sta separando. Il 45enne è stato arrestato per tentato omicidio e ora si trova in carcere a Monza
 

A Desio, in provincia di Monza, un uomo di 45 anni, romeno, è stato arrestato dai carabinieri per aver cercato di far saltare in aria il suo appartamento, con dentro la figlia di 12 anni e il figlio di 11. L'episodio è accaduto ieri sera, domenica 3 febbraio. L'uomo ha minacciato al telefono la moglie ("Ho aperto il gas, adesso ci ammazzo", avrebbe detto il 45enne), dalla quale di sta separando. Entrati nell'appartamento ormai saturo di gas dopo aver chiuso il rubinetto centrale, i carabinieri hanno bloccato l'uomo con in mano un accendino e soccorso i due figli.

La ricostruzione dei fatti

Ad aprire la porta ai militari è stata la figlia di 12 anni, che aveva una maglietta sulla bocca per cercare di respirare nella sua casa satura di gas. Il padre aveva avvisato al telefono la moglie di quanto stava per fare. Quando i carabinieri hanno suonato il campanello, il 45enne si è rifiutato di aprire. La figlia, che era al telefono con la madre, si è lanciata verso la porta ed è riuscita ad aprire la serratura nonostante il tentativo di trattenerla del padre, che aveva un accendino in mano. Il figlio minore della coppia è stato trovato dai militari in camera sua, in lacrime e sotto shock.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.