Mantova, ingoia una pila e del detersivo per evitare l'espulsione

Lombardia
Foto di Archivio
ambulanza

L'uomo di 34 anni è stato ricoverato in ospedale a Mantova e sottoposto a cure e a un intervento endoscopico. Dopo le cure del caso, ieri è stato espulso

Un uomo di 34 anni, un marocchino pregiudicato, ha ingoiato una pila e del detersivo per evitare l'espulsione. L'episodio è accaduto venerdì 25 gennaio. Dopo il folle gesto, il 34enne è stato ricoverato in ospedale a Mantova e sottoposto a cure e a un intervento endoscopico.

La ricostruzione dei fatti

Quindi, ieri pomeriggio sabato 26 gennaio, l'uomo è stato imbarcato a Bologna su un volo diretto a Casablanca, in Marocco. Il 34enne, con predecenti per spaccio, furto e rissa, a seguito della scarcerazione per fine pena, ha ingerito del detersivo e una pila per evitare l'espulsione come invece disposto dal questore di Mantova. Invece, dopo le cure del caso, ieri è stato espulso.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.