Milano, Forza Nuova in corteo: un centinaio i militanti in piazza

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)
bandiera_forza_nuova_ansa

In testa al corteo, partito da via Pagano e terminato all'Arco della Pace, era presente anche il leader nazionale del movimento di estrema destra, Roberto Fiore 

Oltre un centinaio di militanti di Forza Nuova sono arrivati in corteo da via Pagano all'Arco della pace a Milano, cantando l'inno nazionale e gridando slogan come "Forza Nuova, orgoglio nazionale" e "casa e lavoro solo agli italiani". In testa al corteo anche il leader nazionale Roberto Fiore.

Il corteo

Durante il corteo i militanti del movimento neofascista, con bandiere e fumogeni, hanno inneggiato al "rimpatrio" degli immigrati e a una "Europa cristiana, mai musulmani". "Sovranità famiglia e sicurezza" recita lo striscione che i militanti hanno esposto sotto l'Arco della Pace. Poco prima dell'intervento del loro leader, i militanti si sono schierati nella fiaccolata al grido di "Forza Nuova, orgoglio nazionale". "Dal populismo alla rivoluzione, questo è il senso di questa manifestazione che è cominciata alla Magliana a Roma e che è arrivata qui", ha detto Fiore a margine del raduno sotto l'Arco della Pace a Milano. "Il populismo è servito a sollevare alcune questioni e a digerire alcuni concetti, ma ora si deve fare la rivoluzione", ha proseguito il leader forzanovista, e cioè "blocco dell'immigrazione, espulsioni di migliaia di immigrati illegali, eliminazione dalle scuole di politiche gender, progay e rimarcare il diritto alla vita sin dal concepimento".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.