Rozzano, una donna trovata morta in un condominio

Lombardia
Immagine d'archivio (ANSA)

A dare l'allarme è stata una residente del palazzo, che ha notato la donna riversa a terra. La vittima non abitava in quel condominio ma a Milano 

Una donna di 43 anni è stata trovata oggi, giovedì 3 gennaio, senza vita, all'interno di una palazzina di Rozzano, nel Milanese. Secondo quanto riferito dai carabinieri, il fatto che il corpo non presenti segni di violenza, unito al fatto che la vittima era tossicodipendente, farebbe orientare le indagini al momento verso una morte naturale. A trovare il corpo e a dare l'allarme è stata una donna residente nel palazzo, che ha notato la 43enne - che non abitava in quel condominio ma a Milano - riversa a terra, esanime, vicino alla porta dell'ascensore sita al primo piano. L'autorità giudiziaria ha disposto l'autopsia per stabilire le esatte cause del decesso.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.