Gessate, prenotano 60 pizze ma non le ritirano: cibo ai senzatetto

Lombardia
Foto di archivio (Getty Images)
GettyImages-pizza

Avevano prenotato in un locale ma non si sono presentati. Il titolare ha deciso di distribuire tutte le pizze preparate per i clienti latitanti ai clochard

Le 60 pizze ordinate e non ritirate non sono andate sprecate, ma sono state distribuite ai senzatetto. È successo a Gessate in provincia di Milano dove in un locale sono state prenotate 60 pizze per altrettanti clienti, ma nessuno si è presentato al ristorante. Il titolare, Roberto Smenghi, ha deciso di distribuire tutte le pizze preparate per i clienti latitanti ai clochard. Nei post sui social ha commentato: "Complimenti a chi ha fatto la prenotazione e non aggiungo altro. Abbiamo chiamato qualche associazione che ci aiuterà a distribuire le pizze ai senzatetto - ha detto in video -. Almeno mi avete aiutato a fare una buona azione, volevo ringraziarvi".

I complimenti del sindaco di Milano Giuseppe Sala

La notizia ha cominciato a circolare e anche il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, lo ha chiamato per complimentarsi per il gesto. "Ringrazio tutti per il sostegno ricevuto - ha scritto poi Smenghi su Facebook - non ero preparato a tutto questo affetto . È bello vedere quanta gente c'è che crede ancora nell'altruismo".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.