Smog, Brianza: limitazioni temporanee al traffico revocate da domani

Lombardia
Immagine d'archivio (Getty Images)

Prosegue invece il blocco al traffico a Brescia e provincia, dove non si sono verificate le condizioni necessarie per la revoca del provvedimento 

"Revoca a partire dalla giornata di domani, martedì 25 dicembre, delle limitazioni di primo livello nei Comuni interessati della provincia di Monza e Brianza". Lo comunica una nota della Regione Lombardia. "Le condizioni variabili di ieri hanno mantenuto la concentrazione al di sotto del limite, pertanto, con due giorni consecutivi inferiori a 50 microgrammi per metro cubo, da domani le misure temporanee verranno revocate", spiega la nota.

La situazione a Brescia

"In provincia di Brescia invece - si prosegue nella nota - la concentrazione media nella giornata di ieri è stata di 50.3 microgrammi per metro cubo, ancora una volta di poco superiore alla soglia. Non ci sono pertanto le condizioni per la revoca del provvedimento".

Il bollettino Arpa

In tutte le altre province i valori si sono mantenuti al di sotto della soglia. "Il bollettino meteo ARPA - continua la nota della Regione - per oggi indica condizioni debolmente favorevoli alla dispersione degli inquinanti per la ventilazione moderata anche nei bassi strati, mentre a partire da domani le condizioni tornano ad essere tendenzialmente stabili e favorevoli all'accumulo. L'evoluzione della situazione di Brescia sarà pertanto monitorata anche nei prossimi giorni".  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.