Perde il braccio nello scontro con un treno, sale in bici e se ne va

Lombardia
Foto di archivio

L'incidente è avvenuto nelle campagne di Arluno, in provincia di Milano, l'uomo investito è riuscito a percorrere alcune centinaia di metri con la bicicletta prima di cadere a terra stremato 

Ha perso un braccio dopo l'impatto con un treno, ma l'uomo si è rialzato e ha percorso alcune centinaia di metri in sella alla sua bicicletta prima di cadere a terra stremato. La vicenda inizia con la segnalazione del conducente del treno che verso le 15 di pomeriggio, ha segnalato l'investimento dell'uomo all'altezza delle campagne di Arluno, in provincia di Milano. Sul posto sono giunti i soccorritori, gli agenti di polizia e i carabinieri che hanno iniziato le ricerche. Sul luogo dell'incidente, però, hanno trovato soltanto i brandelli del braccio. Proseguendo le ricerche i soccorritori hanno trovato a qualche centinaio di metri di distanza anche l'uomo investito, un 47enne romeno, che nonostante il dolore e la grave ferita, era risalito sulla bicicletta percorrendo non poca strada. Il 47 enne è stato ricoverato in ospedale e non sarebbe in pericolo di vita. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.