Milano, tassista abusivo aggredito nella notte

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)
volante_polizia_ansa

L'aggressione è avvenuta in via Lepetit verso la una di notte. Nelle stesse ore, davanti alla Stazione Centrale, era in corso lo sciopero dei tassisti contro le nuove norme per gli Ncc 

Un tassista abusivo è stato aggredito da più persone la notte tra sabato 22 e domenica 23 dicembre, in via Roberto Lepetit, nei pressi della Stazione Centrale di Milano, poco dopo l'una. L'uomo, 47 anni, è stato soccorso dagli uomini del 118 e trasportato in codice giallo all'ospedale Fatebenefratelli. Secondo quanto emerso fino ad ora, il 47enne avrebbe riportato diverse fratture, ma non è in pericolo di vita, 90 i giorni di prognosi. Gli autori dell'aggressione al momento sono ancora ignoti, sull'episodio indagano la Digos e la polizia di Stato, giunta sul posto dell'aggressione assieme agli agenti della Polizia Locale. Nelle stesse ore dell'aggressione, davanti alla stazione, era in corso uno sciopero dei tassisti contro la manovra del Governo per la parte relativa agli Ncc. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.