Milano, dice di essersi ferito da solo con un coltello: le indagini

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)
Fotogramma_Carabinieri_Torino

L'uomo, pregiudicato, ha asserito di essersi ferito da solo cadendo sopra a un coltello. I carabinieri sospettano si tratti di un'aggressione

Un 43enne pregiudicato ha riportato una ferita al collo, dovuta a una coltellata, nella tarda serata di ieri 22 dicembre a Parabiago, in provincia Milano. L'uomo è stato notato da un passante, che ha allertato il 112. Ai soccorritori e ai carabinieri il ferito ha detto di essersi tagliato da solo, cadendo accidentalmente su un coltello che si trovava per terra. Trasportato in ospedale, è stato dimesso con una prognosi di 20 giorni. Sono in corso indagini per accertare la versione del 43enne, anche se le forze dell’ordine ritengono che si sia trattato in realtà di un'aggressione.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.