Lecco, alpinista muore sulla Grigna travolto da scarica di sassi

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)
elisoccorso_neve_ansa

L’uomo è stato subito soccorso e trasportato in elicottero all'ospedale di Como dove è deceduto in serata 

Morto un alpinista di 37 anni mentre stava percorrendo un sentiero sulla Grigna in provincia di Lecco. L’uomo, di Brugherio in provincia di Monza Brianza, stava camminando lungo il sentiero che conduce al rifugio Rosalba, sulla Grigna meridionale, quando nelle prime ore del pomeriggio di ieri, sabato 22 dicembre, è stato travolto da una scarica di sassi.

La scarica di sassi è dovuta alle condizioni meteo

L'uomo è stato subito soccorso e trasportato in elicottero all'ospedale di Como dove è deceduto in serata. Secondo quanto si apprende la scarica di sassi è causata dalle condizioni meteo: il gelo di notte e la fase diurna più calda provocano distacchi sui pendii.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.