Livigno, esce da pista da sci e si schianta sul parcheggio: grave

Lombardia
Immagine d'archivio (ANSA)
01tromba_aria_cuneese_soccorsi_ansa

L’incidente è avvenuto nella ski-area del Mottolino, a Livigno, provincia di Sondrio, nel pomeriggio di ieri. Lo sciatore è in pericolo di vita 

Un 30enne di nazionalità danese ha sfondato la rete di protezione che delimita il tracciato della pista, finendo in un parcheggio sottostante, di pertinenza dell'impianto di risalita. Lo sciatore ha perso il controllo degli sci, probabilmente a causa della forte velocità, nonostante la presenza di cartelli che invitavano alla prudenza in quel tratto. L’incidente è avvenuto nella ski-area del Mottolino, a Livigno, provincia di Sondrio, nel pomeriggio di ieri, lunedì 17 dicembre.

Prognosi riservata

Lo sciatore a seguito dello schianto ha riportato un serio trauma cranico e toracico ed è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Morelli di Sondalo (Sondrio). La prognosi è riservata. Il turista è in pericolo di vita. Sull'episodio indagano gli agenti della Polizia di Stato, in servizio di sicurezza e soccorso sulle piste da sci.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.