Milano, rubata valigetta con dentro 10mila euro a presidente del Milan

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Paolo Scaroni si era appena allontanato dall'auto, quando il ladro ha aperto la portiera e ha sottratto la valigetta con dentro 10mila euro. Il furto avvenuto in pieno centro 

Un ladro ha rubato una valigetta al cui interno c'erano, stando ai primi accertamenti, diecimila euro in contanti al presidente del Milan, Paolo Scaroni. Il fatto è avvenuto a Milano nella giornata di giovedì 13 dicembre. Il dirigente sportivo era sceso dalla macchina per un impegno quando il ladro, nonostante la presenza dell'autista, è riuscito a portare via dal sedile posteriore la valigetta.

La dinamica del furto

Secondo le prime ricostruzioni, il ladro ha aperto la portiera posteriore, ha preso la valigetta ed è scappato. L'autista ha provato a inseguire il malvivente, ma una donna, probabilmente complice dello scippatore, è riuscita a bloccarne la corsa, per poi fuggire a sua volta. I due sono poi saliti su un bus in zona largo Augusto, a pochi passi dal Duomo. Proprio a bordo del mezzo è stata ritrovata la valigetta abbandonata.
Il ladro aveva già portato via i soldi, lasciando, invece, oggetti personali e documenti.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.