Arsenale nascosto in casa nel Varesotto: arrestato 40enne

Lombardia
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)
legittima_difesa_fotogramma2

L'uomo, un operaio incensurato, deteneva illegalmente due pistole e un fucile e varie munizioni. È stato portato in carcere a Varese 

Un 40enne di Ardena, frazione di Brusimpiano, in provincia di Varese, è stato arrestato dai carabinieri per ricettazione, detenzione illecita di arma da fuoco e detenzione di armi clandestine.

L’arsenale nascosto in un sottoscala

A casa dell'uomo, operaio incensurato originario dell'alto Milanese, i militari hanno trovato due pistole con matricola abrasa e un fucile da caccia risultato rubato un mese fa ad Arcisate (Varese). Le armi, avvolte in custodie artigianali di tessuto, erano nascoste in una scatola riposta in un sottoscala. I carabinieri hanno sequestrato anche 65 munizioni di vario calibro. Il 40enne è stato portato in carcere a Varese.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.