Varese, ricatta ex cliente: arrestata una prostituta

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

La donna aveva chiesto all'ex cliente una somma di 500 euro per non rivelare alla moglie la loro relazione. L'uomo l'ha denunciata ai carabinieri 

Una prostituta è stata arrestata a Varese, insieme con il compagno, per estorsione nei confronti di un suo ex cliente.
La donna, una 43enne di origini polacche, che si prostituiva in casa per conto del compagno italiano di 54 anni, aveva ricattato l'uomo chiedendogli una somma di 500 euro per non rivelare alla moglie di quest'ultimo le scappatelle extraconiugali.
La cifra, però, aumentava con il passare dei giorni. La vittima ha così deciso di denunciare l'accaduto ai carabinieri di Varese, che hanno fatto scattare il blitz nell'abitazione della polacca.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.