Incidente mortale nel Cremonese, sedicenne perde la vita

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

Ricoverati gli altri due passeggeri dell’auto, finita in un fossato. L’incidente avvenuto al mattino presto a Melotta, in provincia di Cremona 

Un ragazzo di 16 anni, Alessandro Mazzetti, di Soncino, è morto questa mattina in un incidente stradale in località Melotta, in provincia di Cremona. L’incidente è avvenuto in via Soncino, la strada che collega Melotta alla frazione Casaletto di Sopra, intorno alle 8 del mattino. L'auto su cui viaggiava il giovane, una Fiat Panda, ha improvvisamente sbandato, colpendo un palo e poi finendo in un fossato. A causare l'incidente sarebbero state le cattive condizioni dell'asfalto, reso scivoloso dalla pioggia. 

Due feriti nell'incidente

Il conducente del veicolo, che ha 18 anni, ha riportato un trauma cranico, ed è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Bergamo. Un altro passeggero, di 17 anni, seduto di fianco al conducente, ha riportato un trauma toracico, ed è stato invece trasferito a Brescia. Il sedicenne invece, che era seduto sul sedile posteriore, è morto sul colpo. Il giovane giocava a calcio nella Usd San Paolo Soncino. Sul posto, oltre ai soccorritori del 118, anche la Polstrada e i vigili del fuoco di Cremona.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.