Droga, accoltellato dopo lite a Monza: arrestato aggressore

Lombardia
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)

Arrestato un tunisimo di 38 anni, che ha aggreddito un uomo di 39 anni. La vittima è ora ricoverato in ospedale ed è in pericolo di vita al San Gerardo di Monza

Un 38enne tunisino, pregiudicato per reati contro il patrimonio e stupefacenti, regolare in Italia, è stato fermato per tentato omicidio dai carabinieri per aver accoltellato all'addome un 39enne monzese, due giorni fa a Monza. L'aggressione sarebbe avvenuta all'interno dell'appartamento del tunisimo, dove i due si sarebbero incontrati per consumare droga. In casa del fermato, individuato anche grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, i militari hanno trovato i documenti del 39enne e alcuni suoi effetti personali, coperti di sangue. Soccorso in strada, dove si era trascinato, il monzese aveva fornito generalità false. Il fendente gli ha lacerato il pancreas ed è ricoverato in prognosi riservata e in pericolo di vita al San Gerardo di Monza. Arrestato, il 38enne è stato portato in carcere a Monza.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.