Lecco, investe e uccide un 59enne: patteggia la pena a 2 anni e 4 mesi

Lombardia
Foto di archivio (ANSA)

La vittima stava posizionando delle transenne per una manifestazione a Valmadera, quando il 38enne, in sella alla sua moto, lo ha travolto 

Un motociclista ha patteggiato 2 anni e 4 mesi davanti al Giudice per le Udienze Preliminari del Tribunale di Lecco. Il 16 settembre 2017 un lecchese, di 38 anni, ha travolto un volontario, Paolo Albore, di 59 anni, che stava posizionando delle transenne per una manifestazione a Valmadrera, in provincia di Lecco. Il 59enne è morto poco dopo l'incidente all'ospedale Manzoni. Il motociclista è stato accusato di omicidio colposo, l'uomo, che ha già risarcito la famiglia della vittima, ha patteggiato la pena a 2 anni e 4 mesi di carcere. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.