Maltempo, cessato allarme per Po e Ticino

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)
02_ticino_fotogramma

Si sono abbassati i livelli dei fiumi, per questo sono state revocate tutte le norme precauzionali introdotte nei giorni scorsi, anche se permane una condizione meteo non favorevole 

È rientrato l'allarme per il livello dei fiumi in provincia di Pavia, dopo che mercoledì 7 novembre si era temuto per una loro possibile tracimazione. Venerdì mattina alle 9.30 al Ponte della Becca, alla confluenza del Ticino, il Po è sceso a più 2,42 metri sopra lo zero idrometrico, oltre due metri in meno rispetto al livello massimo registrato nella notte tra mercoledì e giovedì. È sceso anche il Ticino al punto di rilevazione del Ponte Coperto a Pavia. "Dalle ore 8.00 di questa mattina, venerdì 9 novembre - si legge nel sito del Comune - può essere ufficialmente annunciato il cessato allarme relativo alla possibilità di piena del fiume Ticino. Per questo motivo sono state revocate tutte le norme precauzionali introdotte nei giorni scorsi. Al momento non vengono segnalati particolari disagi, anche se permane una condizione meteo non favorevole". 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.