Milano, trader criptovalute truffato con 100mila euro falsi

Lombardia
Foto di archivio (Getty Images)

La vittima è un italiano che vive da tempo in Australia ed è un trader di criptovalute. Era venuto in Italia per concludere l’affare con alcuni clienti dell’Est Europa 

Truffato durante un’operazione di scambio di bitcoin a Milano. L’uomo ha denunciato ai carabinieri di aver perso 100 mila euro. La vittima è un italiano che vive da tempo in Australia ed è un trader di criptovalute. Era venuto in Italia per concludere l’affare con alcuni clienti dell’Est Europa che lo avevano contattato via internet.

Truffato in zona Porta Venezia

Ieri pomeriggio, 6 novembre, l’uomo ha incontrato i tre uomini in un albergo in via Spallanzani, zona Porta Venezia. Ha ricevuto una borsa con i 100mila euro in contanti e ha effettuato l’operazione di trasferimento dati. A quel punto, secondo quanto raccontato ai militari, è andato in bagno per telefonare alla compagna in Australia e in quel momento si è accorto che i soldi erano falsi. Dei tre truffatori non c’era più traccia. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.