Offese razziste per un parcheggio, denunciato a Pavia

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)
polizia_ansa

Una signora peruviana di 67 anni, che da 30 vive a Pavia, ha presentato una denuncia segnalando di essere stata insultata da un uomo che ha pronunciato nei suoi confronti offese razziste
 

Una signora peruviana di 67 anni, che da più di 30 vive a Pavia, ha presentato una denuncia segnalando di essere stata insultata da un uomo che ha pronunciato nei suoi confronti offese razziste. Il fatto è accaduto dopo una discussione per un parcheggio. A darne notizia è, il quotidiano La Provincia pavese. La 67enne, che è presidente dell'associazione "Ci siamo anche noi", una onlus che si occupa di integrazione, ha segnalato l'episodio anche allo sportello antidiscriminazione del Comune di Pavia.

Le dichiarazioni

"Quell'uomo mi ha accusato di avergli rubato il posto nel parcheggio. Mi ha detto: ‘sei una ignorante, vattene via, ti insegno io la buona educazione, ci penso io a farti tornare a casa tua'. Più volte ha ribadito che come straniera non avevo il diritto di restare in Italia, e che quindi me ne dovevo andare e che noi stranieri abbiamo rovinato l'Italia”. La donna ha riferito alla polizia che l'automobilista l'ha anche spintonata, continuando a inveire, in modo pesante, contro di lei. Così ha chiamato la polizia e ha presentato denuncia.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.