Mantova, 14enne morta per malore a scuola: la Procura dispone autopsia

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)
toga_ansa

Non è stata aperta un’indagine, ma la Procura mantovana vuole fare chiarezza sull’improvviso decesso della ragazza che non aveva malformazioni o patologie cardiache 

Si svolgerà martedì 30 ottobre l’autopsia sul corpo di Vittoria Baruffi, la studentessa di 14 anni del liceo Virgilio di Mantova morta venerdì 26 ottobre per un improvviso malore durante l’ora di educazione fisica. Non è stata aperta un’indagine, ma la Procura mantovana vuole fare chiarezza sull’improvviso decesso della ragazza che, secondo quanto riferito dai genitori, non aveva malformazioni o patologie cardiache. Vittoria viveva a Belforte, una frazione del Comune di Gazzuolo (Mantova) dove la ricordano tutti: la 14enne partecipava come volontaria a molte iniziative, dall’oratorio alla biblioteca. 

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.