Sondrio, ubriaco al volante: l’accusato resta in carcere

Lombardia
Foto di Archivio
Polstrada_-_Fotogramma

Mirza Torkic, serbo di 38 anni, ha raccontato che nella notte tra il 19 e il 20 ottobre non si è accorto della presenza sulla strada del giovane in motorino 

Resta in carcere il 38enne serbo Mirza Trokic, interrogato stamattina dopo essere stato arrestato per omicidio stradale dalla Polstrada nella notte fra venerdì 19 e sabato 20 ottobre per avere travolto e ucciso, ubriaco al volante, il 18enne Daniele Bertolini di Buglio in Monte (Sondrio). Il ragazzo, in sella al suo motorino, stava percorrendo la statale 38 dello Stelvio per tornare a casa dopo una serata trascorsa con gli amici. Oggi l’indagato ha raccontato che quella sera non si è accorto della presenza sulla strada del giovane in motorino.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.