Pavia, uomo ferito alla testa a Vigevano è in prognosi riservata

Lombardia
Immagine di archivio (ANSA)
ospedale_ansa

L’uomo di 40 anni è stato portato al Niguarda di Milano in condizioni gravi. Ancora da stabilire le cause, non è esclusa l’ipotesi di un’aggressione 

Sono in corso le indagini sul misterioso ferimento di un ecuadoriano di 40 anni, avvenuto a Vigevano ieri mattina, domenica 21 ottobre. L’uomo, che era in stato di ebbrezza, è stato soccorso in corso Torino mentre perdeva sangue per una ferita alla testa. Abita a Volterrano, in provincia di Pavia, e ha alle spalle alcuni precedenti penali.
Dopo l’arrivo dei soccorsi, il 40enne è stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Niguarda di Milano.

Non si esclude ipotesi di un'aggressione

Secondo gli accertamenti condotti dagli investigatori, l’uomo avrebbe passato la notte tra sabato e domenica in un locale della zona. Rimane da stabilire la causa della profonda ferita riportata sulla fronte: potrebbe essere stata originata da una caduta, ma non è stata esclusa l’ipotesi di un’aggressione.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.