Arrestato nella Repubblica Dominicana narcotrafficante Battaglia

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)
cocaina_ansa

Il narcotrafficante, 75 anni, è ritenuto il promotore di un sodalizio criminale attivo in Lombardia e dedito all’importazione di ingenti quantitativi di cocaina 

Marcello Battaglia, narcotrafficante ritenuto il promotore di un sodalizio criminale attivo in Lombardia e dedito all’importazione di ingenti quantitativi di cocaina, è stato arrestato nella Repubblica Domenicana. L’uomo, 75 anni, era destinatario di un provvedimento del 2017 per l’esecuzione di pene complessive per 16 anni, 10 mesi e 23 giorni di reclusione, oltre alla multa di 98mila per traffico internazionale di stupefacenti ed evasione. Battaglia è stato individuato e fermato a El Vigiador, nella provincia di Montecristo: il narcotrafficante gestiva traffici di cocaina verso l’Italia, in particolare verso le provincie di Milano, Monza e Como. Oggi il suo rientro in Italia, scortato dallo Sco e dalla polizia dominicana.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.