Brescia, rapinano una pizzeria: quattro minorenni arrestati

Lombardia
Foto di archivio (Fotogramma)
Baby_Gang_Fotogramma

Due italiani e due stranieri, di età compresa tra i 16 e i 17 anni, risponderanno alle accuse di rapina, tentata rapina aggravata in concorso e lesioni personali

Quattro ragazzi, tutti di età compresa tra i 16 e i 17 anni, sono stati arrestati per rapina, tentata rapina aggravata in concorso e lesioni personali. Per uno dei giovani è stata disposta anche la misura della custodia in carcere, mentre per gli altri tre il collocamento presso una comunità.

I quattro minorenni (due italiani e due stranieri), residenti nel Bresciano e nel Cremonese, erano soliti riunirsi all'interno di un parco pubblico di Verolanuova, in provincia di Brescia. Lo scorso 16 agosto, un membro del gruppo avrebbe aggredito un 25enne nel tentativo di rubargli lo zaino mentre, alcuni giorni dopo, il 21 agosto, l'intero gruppo avrebbe rapinato una pizzeria dopo il rifiuto del titolare di offrire loro le pizze. I giovani sarebbero scappati dopo aver strappato all'uomo il telefono cellulare e l'incasso del locale.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.