Incendio su un treno merci carico di propilene nel Pavese

Lombardia
Foto di Archivio
parioli_ascensore

È avvenuto a Mede Lomellina nei pressi di strada Castellaro, in mezzo alle case, a 100 metri da un passaggio a livello. Le fiamme sono state domate prima che raggiungessero i carri cisterna 

Tanta paura nel Pavese ieri mercoledì 17 ottobre per un incendio che si è sviluppato sulla motrice diesel di un treno merci che trasportava 14 carri cisterna pieni di propilene, un idrocarburo altamente infiammabile. È avvenuto a Mede Lomellina nei pressi di strada Castellaro, in mezzo alle case, a 100 metri da un passaggio a livello. I vigili del fuoco hanno subito domato le fiamme prima che si potessero propagare ai carri cisterna.

I due macchinisti di 52 e 58 anni, che hanno tentato con un estintore in dotazione di spegnere l’incendio prima di mettersi in salvo, sono stati accompagnati dal 118 all’ospedale di Alessandria per un principio di intossicazione. Il treno, proveniente dalla raffineria di Sannazzaro, aveva superato da circa 500 metri la stazione di Mede e stava uscendo dal centro abitato in direzione di Alessandria. Attualmente la linea è interrotta in attesa che motrice e carri vengano rimossi e anche via Castellaro è chiusa al traffico.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.