Neonato muore dopo il parto a Pavia, denuncia dei genitori

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)
culla_neonato_ansa

È accaduto all’ospedale di Stradella, nel Pavese. La Procura ha aperto un’inchiesta: i genitori chiedono sia fatta chiarezza sulle cause del decesso di loro figlio 

Secondo quanto riporta “La Provincia Pavese”, la Procura di Pavia ha aperto un’inchiesta sulla morte di un neonato subito dopo il parto, avvenuta nel reparto di Ostetricia dell’ospedale di Stradella, nel Pavese. I genitori, che hanno presentato un esposto, chiedono sia fatta chiarezza sulle cause del decesso. Fino al momento del ricovero, la gravidanza si era svolta senza problemi. Subito dopo il parto, i medici dell'ospedale di Stradella si sono resi conti che le condizioni del bambino erano gravi: hanno cercato in ogni modo rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare.

I carabinieri hanno acquisito la cartella clinica in ospedale, mettendola a disposizione della Procura di Pavia che ha disposto l’autopsia. Alberto Chiara, responsabile del Dipartimento materno-infantile dell’Asst di Pavia (l’ente che gestisce gli ospedali presenti sul territorio provinciale), ha espresso “profonda costernazione” per la morte del bambino. “Al momento sembra da escludere una negligenza del personale operante, ma attendiamo l’esito dell’autopsia”.

"Costituire un'apposita commissione"

In seguito alla tragica morte del neonato, l'assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, ha dato mandato, insieme con il direttore generale della Direzione Welfare, Luigi Cajazzo, ad ATS Pavia "di costituire, con urgenza, un'apposita commissione finalizzata a verificare le cause di quanto accaduto e la congruenza delle procedure adottate dalla ASST", si legge in una nota firmata dallo stesso Gallera.
La commissione - ha spiegato l'assessore - sarà composta dal direttore sanitario dell'Agenzia di tutela della Salute di Pavia e da un medico legale con esperienza in risk management e avrà il compito di verificare l'adeguatezza delle procedure di tipo assistenziale e se siano state applicate in maniera corretta".

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.