Undicenne spruzza spray peperoncino sul banco, 13 in ospedale

Lombardia
Foto di Archivio (ANSA)
bambini_scuola_ansa

È accaduto in una scuola media a San Rocco al Porto, in provincia di Lodi. Secondo quanto si è appreso, la bambina di 11 anni avrebbe fatto tutto per gioco

Sono 13 i ragazzini di una scuola media di San Rocco al Porto, in provincia di Lodi, finiti in ospedale questa mattina per un’intossicazione da spray al peperoncino. Secondo quanto si è appreso, l’episodio è stato causato da una compagna di classe, una bambina di 11 anni, che si è presentata in aula con una bomboletta nello zaino e che ne ha spruzzato il contenuto sul proprio banco per scherzo.

La sostanza urticante, però, si è propagata in fretta e i compagni hanno subito accusato sintomi da irritazione delle mucose. Allertato il 118, alcune ambulanze hanno trasportato gli alunni intossicati al vicino ospedale di Piacenza e in quelli della Bassa lodigiana. Nessuno è in pericolo di vita. Le indagini dei carabinieri stanno verificando come la bambina sia venuta in possesso dello spray. I vigili del fuoco, invece, si sono occupati della bonifica degli ambienti.  

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.