Torta con farina di castagne, 3 ricette facili e golose

Ricette
@Pixabay

La farina di castagne è tra le varietà più utilizzate in cucina, ma soprattutto in pasticceria per la realizzazione di appetitosi dolci. Ecco 3 ricette facili e golose da realizzare con questo farinaceo

È il frutto per eccellenza della stagione autunnale, che con le sue diverse sfumature del marrone, richiama appieno le tonalità più caratteristiche del foliage di questi giorni. Le castagne hanno in realtà variegate proprietà nutrizionali tra i quali la ricchezza di sali minerali e potassio, ma anche il loro elevato potere saziante. Anche per questi motivi, la farina di castagne è tra le varietà più utilizzate in cucina, ma soprattutto in pasticceria per la realizzazione di appetitosi dolci. Ecco 3 ricette di dessert facili e golosi da realizzare a base di farina di castagne.

Torta di castagne con gocce di cioccolato

approfondimento

Marmellata di castagne fatta in casa con il Bimby, la ricetta

Si tratta di un’alternativa alla golosa ciambella con farina di castagne, tra le preparazioni più diffuse durante il periodo autunnale. La torta di castagne con gocce di cioccolato è ancora più morbida e dolce, perfetta per una colazione o una merenda da veri campioni. Un abbinamento irresistibile (quello delle castagne e del cioccolato) che si prepara in questo modo. Dopo aver montato tre uova insieme a 180 gr di zucchero, proseguire fino ad ottenere un composto il più possibile chiaro e spumoso. Successivamente, incorporare 80 ml di olio di semi e, una volta assorbito completamente, aggiungere 250 gr di farina di castagne, 1 bustina di lievito per dolci e 30 gr di cacao opportunamente setacciati. Lavorare bene il composto ottenuto, con l’aiuto di fruste elettriche da cucina, unire poi 1 bicchiere di latte e, per ultime, le gocce di cioccolato, mescolando il tutto abbastanza energicamente per creare un tutt’uno uniforme. Trasferire ora il dolce in uno stampo già imburrato e infarinato, poi fare cuocere in forno pre-riscaldato a 180 gradi per una 40ina di minuti. Fare raffreddare completamente la torta di castagne e gocce di cioccolato prima di sformarla e servirla con una spolverata di zucchero a velo.

Torta di castagne, mele e cacao

approfondimento

Castagne bollite con o senza buccia, tempi cottura e ricetta originale

Commensali esigenti e voglia di stupirli con una torta semplice e veloce, ma dal gusto insolito? Ecco la ricetta per una saporita (e salutare) torta alla farina di castagne con mele e cacao. Iniziare montando energicamente in una ciotola 3 uova e 180 gr di zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere la farina di castagne (350 gr), la vanillina (1 bustina) e il cacao amaro (2 cucchiai) precedentemente setacciati, alternandoli con rum (2 cucchiai), yogurt (125 gr) e olio EVO (mezzo bicchiere). In un altro recipiente abbastanza capiente, sbucciare due mele grandi, tagliandole poi a dadini e incorporandole all’impasto di farinacei, liquidi e uova. Solo per ultimo amalgamare il lievito (1 bustina), prima di disporre l’intero composto in uno stampo di silicone o in una teglia precedentemente imburrata e infarinata. Cuocere per circa 45 minuti in forno statico pre-riscaldato a una temperatura di 180 gradi. Prima di servire, lasciare raffreddare e decorare in superficie con dello zucchero a velo. 

Crostata con farina di castagne, pere e cioccolato fondente

approfondimento

Castagne al forno, consigli per la cottura perfetta delle caldarroste

Per tutti gli amanti della pasta frolla e delle crostate, ecco una deliziosa e semplice alternativa, da preparare durante la stagione autunnale con farina di castagne, pere e cioccolato fondente. Si tratta di una ricetta abbastanza veloce che richiede circa due ore di preparazione. Per prima cosa, realizzare la base della crostata, impastando tra loro in un mixer o a mano libera, la farina di castagne (500gr) con lo zucchero (150 gr) e il burro (400 gr). Non appena il composto sarà ridotto in briciole, unirvi 2 uova e un pizzico di sale. Proseguire amalgamando bene il tutto, poi far riposare in frigo, avvolto nella pellicola da cucina, per circa mezz’ora. Una volta rassodata, estrarre la base della crostata dal frigorifero e dividere l’impasto in due parti, la prima leggermente più corposa della seconda. Posizionare la crostata in un’apposita teglia da forno, poi bucherellarne i lembi con l’aiuto di una forchetta e, al centro, farcire con 4 pere sbucciate e tagliate a cubetti, insieme a 200 gr di cioccolato fondente tritato. Coprire la torta e il suo ripieno con il resto della pasta frolla, poi infornare in forno pre-riscaldato a 175 gradi per una 40ina di minuti. Servire il dolce a temperatura ambiente spolverizzato con una buona manciata di zucchero a velo.

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24