Succo di melograno, la ricetta per prepararlo in casa in pochi minuti

Ricette
@Unsplash

Preparare una spremuta di questo frutto ricco di proprietà è molto semplice. Si può fare con uno spremiagrumi o anche con un frullatore

Il melograno è il nome di una pianta arborea della famiglia punicacee. Nel linguaggio comune, melograno viene usato anche come sinonimo di melagrana, cioè il frutto da essa prodotto. La melagrana ha moltissime proprietà ed è ricco di vitamine. Vediamo quali.

Melagrana, proprietà

approfondimento

Fichi caramellati, la ricetta originale della nonna

Il frutto di melograno è ricco di vitamina A e vitamina C. È anche ricco d'acqua, fibre, fruttosio, sali minerali e antiossidanti non vitaminici. Il melograno è fonte di minerali, tra cui soprattutto il potassio e fosforo, ma si osservano anche buone quantità di sodio, magnesio e ferro. Tra i tanti benefici del frutto, segnaliamo anche una potente attività antinfiammatoria; contrasta lo sviluppo del cancro alla mammella e alla prostata; migliora la pressione arteriosa; favorisce la salute cardiovascolare; aiuta la memoria e svolge un'attività antibatterica. Le melagrane si mangiano prevalentemente crude. Visto però che sbucciare questo frutto è complicato, molti preferiscono berne il succo. Ecco come prepararlo in casa facilmente.

Melagrana, come preparare il succo

approfondimento

Marmellata di castagne fatta in casa con il Bimby, la ricetta

Prendete l'occorrente per preparare la spremuta di melagrana per una persona, cioè 400 grammi di melograno (un frutto grosso). Appoggiate la melagrana su un piano di lavoro e rimuovete la corona che si trova in posizione opposta rispetto al picciolo. Ora tagliate il frutto a metà e spremetelo appoggiando ogni metà su uno spremiagrumi, proprio come si fa con un’arancia. Il succo si concentrerà nella vaschetta di raccolta, mentre i semini rimarranno intrappolati nella griglia. Se non avete lo spremiagrumi, è possibile preparare il succo di melograno anche con il passaverdure. Tagliate la parte superiore del frutto, incidete la buccia negli angoli ricavandone 4 spicchi, tagliateli e battete con un cucchiaio sulla buccia del frutto: in questo modo i chicchi si staccheranno facilmente. Dopo aver sgranato i chicchi della melagrana, versateli in un passaverdure poggiato su una ciotola e passateli in modo da ottenere il succo. Un terzo modo per ottenere il succo della melagrana è quello di usare un normale frullatore o mixer da cucina: dopo aver sgranato i chicchi, frullateli e filtrate il composto con un colino.

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24