Spinning, cos'è e tutti i benefici

Lifestyle
@Unplash
spinning

Tra le attività fisiche più conosciute c’è sicuramente lo spinning che può portare a grandi benefici fisici e mentali per la salute delle persone oltre che migliorare la resistenza fisica

Lo spinning è un’attività motoria, generalmente di gruppo, considerata parte della categoria del ciclismo al coperto. Questo sport richiede, ovviamente, l’uso di una bicicletta fissa, simile ad una cyclette ma dotata di una resistenza a volano. Allenamenti del genere vengono eseguiti per migliorare la resistenza; lo spinning può essere considerato un’attività di fitness ad alta intensità, che si basa su variazioni ritmiche e sulle ripetute; necessita quindi di un grande sforzo fisico e conseguente dispendio energetico.

Spin Bike e Cyclette, quali differenze ci sono?

approfondimento

Allenamento da fare a casa, 8 esercizi da fare tutti i giorni

Nonostante possano sembrare molto simili, le differenze tra Spin Bike e Cyclette sono moltissime. Entrambe sono fisse, ma la bici per lo spinning è caratterizzata da una resistenza a volano che influisce sulla difficoltà della pedalata. Inoltre il manubrio ha una forma particolare e ben diversa da una bici “classica”.  Oltretutto una spin bike, dato l’utilizzo più intensivo, ha molte più regolazioni che le consentono di adattarsi alla perfezione a chi andrà ad utilizzarla.

Altra differenza sostanziale sta nei pedali che hanno dei fermapiedi come quelli delle biciclette sportive; questi hanno la funzione di far contribuire alla pedalata anche i muscoli delle gambe che sono utilizzati per il recupero. Per questo l’utilizzo della spin bike è più complesso e impegnativo rispetto a quello di una bici normale o di una cyclette.

Allenamenti Indoor e Outdoor, cosa cambia?

approfondimento

Squat con bilanciere: benefici, esecuzione corretta ed errori

Sono molte le differenze tra un allenamento Indoor e uno Outdoor. La più semplice è quella che riguarda l’abbigliamento. Nello spinning non viene richiesto nulla di particolare, se non abiti comodi che non limitino i movimenti e favoriscano l’evaporazione del sudore. L’unica particolarità riguarda alcune spin bike che potrebbero richiedere delle scarpette da ciclista con attacco rapido, ma generalmente va bene qualsiasi tipo di scarpa da ginnastica.

Poi nello spinning ogni persona che partecipa alla sessione di allenamento ha il totale controllo sull’intensità che può essere facilmente adattata alla forma fisica, alla resistenza e all’abilità delle singole persone, pur non distaccandosi dal gruppo. Appare evidente che in questo caso, al contrario del ciclismo “puro” non c’è il rischio che qualcuno resti indietro ecc.

Per quanto riguarda invece le differenze con la cyclette, qui stiamo parlando di una disciplina che permette di eseguire allenamenti più mirati e sviluppati appositamente per l’atletica. Lo spinning è sviluppato appositamente per l’efficienza muscolare e per migliorare il metabolismo energetico.

Per quanto riguarda i “rischi” possiamo tranquillamente affermare che questa disciplina non presenta rischi quali: esposizione alle intemperie e, quindi, rischi per la salute; infortuni da cadute accidentali; incidenti stradali; problemi meccanici e qualsiasi altra questione legata alla bicicletta.

Benefici e svantaggi dello Spinning

Sono numerosi i benefici imputabili allo spinning e alla pratica costante di queste sessioni di allenamento.

Anzitutto con lo sforzo fisico si riduce notevolmente lo stress e il nervosismo. Poi c’è tutta la questione del grande dispendio energetico che porta grandi vantaggi nella perdita di peso.

L’esercizio poi porta innumerevoli miglioramenti all’attività cardio-circolatoria, a quella respiratoria e ovviamente ai muscoli inferiori. Inoltre la pratica porta anche alla prevenzione di alcuni problemi articolari di natura reumatoide.

Poi ovviamente c’è una grandissima diminuzione del rischio di patologie legate al sovrappeso come l’ipertensione, il diabete mellito tipo 2, l’ipertrigliceridemia, l’ipercolesterolemia e via dicendo.

Allo stesso tempo però eseguire una sessione di spinning in maniera errata o in presenza di lesioni o patologie esistenti può portare a diversi problemi fisici quali: lombalgia, sciatalgia, problemi all’articolazione del ginocchio, infiammazioni del tendine rotuleo e via dicendo.

Ovviamente in caso di patologie esistenti o problemi di salute di varia natura l’ideale è sempre consultare il proprio medico di base e un istruttore esperto che sapranno consigliarvi al meglio esercizi e intensità da seguire per non aggravare la situazione.

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24