È morto l'artista Christo, aveva 84 anni

Lifestyle

Christo Vladimirov Javacheff è scomparso per cause naturali nella sua casa di New York. Tra le sue opee The Floating Piers, la grande installazione sul Lago d'Iseo realizzata nel 2016. LE OPERE PIU' BELLE: FOTO

LE OPERE PIU' BELLE: FOTOGALLERY

 

Christo Vladimirov Javacheff, conosciuto in tutto il mondo come Christo, è morto nella sua casa di New York City per cause naturali. Aveva 84 anni. L'annuncio è stato dato dalla pagina Facebook Christo and Jeanne-Claude Official. "Christo ha vissuto al massimo la sua vita, non solo sognando ciò che sembrava impossibile ma realizzandolo - si legge nell'annuncio - Le opere d'arte di Christo e Jeanne-Claude hanno riunito le persone nelle esperienze condivise in tutto il mondo, e il loro lavoro continua a vivere nei nostri cuori e nei nostri ricordi". Tra le sue opere, The Floating Piers, la grande installazione sul Lago d'Iseo nel 2016.

 

Christo era nato il 13 giugno 1935 a Gabrovo, in Bulgaria. Lasciò il suo Paese nel 1957, prima per Praga e poi Vienna e quindi Ginevra. Nel 1958 andò a Parigi, dove incontrò Jeanne-Claude Denat de Guillebon, non solo sua moglie, ma anche compagna di vita nella creazione di opere d'arte. 

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.