Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Justin Bieber si prende una pausa dalla musica: "Sono infelice"

Titoli Sky Tg24 delle 18 del 27/03/2019

4' di lettura

Il cantante canadese ha annunciato ai fan, in un post su Instagram, il suo momentaneo abbandono delle scene: "Famiglia e salute vengono prima"

"La musica è molto importante per me, ma niente viene prima della famiglia e della mia salute". Justin Bieber ha spiazzato i milioni di follower e di fan annunciando via Instagram il suo momentaneo abbandono delle scene. "Ho letto molti messaggi che mi chiedevano di un nuovo album", ha scritto il cantante canadese nel post. Dopo aver "passato in tour tutta la vita da adolescente e gli inizi dei 20 anni", Bieber afferma di aver capito di essere "infelice". "Non me lo merito e voi non ve lo meritate, pagate per venire a vedere un concerto di musica e luci pieno di vita e di gioia e non sono in grado di darvelo".

Da YouTube ai tour mondiali

Scoperto dal manager Scooter Braun grazie a un video caricato su YouTube, a 13 anni Bieber si trasferì da Stratford, nell'Ontario, ad Atlanta, negli Usa, dove registrò i primi demo. È l'inizio di una cavalcata che lo porterà a diventare, in pochi mesi, una star planetaria. Incontra Usher, che lo aiuta a ottenere un contratto discografico nel 2008 con la RBMG. A 15 anni arriva l'Ep di debutto, "My World", pubblicato nel novembre del 2009. Il singolo "One Time" raggiunge la Top-20 in diversi paesi. Da quando, nel 2010, ha pubblicato il proprio primo album, "My World 2.0", Bieber ha assistito alla nascita dei "Beliebers", i suoi fan più accaniti, affetti da quella che i media chiamarono "Bieber Fever". L'album fu un tale successo commerciale da finire in cima alle classifiche di Paesi come Australia, Canada e Stati Uniti, vincendo più volte il disco di platino. Il 23 giugno, l'artista canadese, anticipato dal successo di singoli come "Baby" e "Somebody to Love", inizia il suo primo tour mondiale da 127 date e quasi 500 giorni in giro per il globo. I ricavi sono mostruosi: 53,34 milioni, grazie alla vendita totale di 798.690 biglietti.

Una vita sul palco

Nel 2011, Bieber pubblica l'album "Never Say Never: The Remixes", che arriva al vertice delle classifiche in Canada e negli Stati Uniti, con il singolo omonimo che raggiunse la top 10 in diversi paesi. Nello stesso anno, esce il documentario di Jon Chu sulla vita del cantante, intitolato "Justin Bieber: Never Say Never". Un altro successo da quasi 100 milioni di dollari d'incasso. Dopo aver ottenuto un premio Grammy e altri riconoscimenti agli American Music Awards, agli Mtv Video Music Awards, nel giugno 2012 esce il suo terzo album, "Believe", che raggiunge la vetta delle classifiche discografiche in sedici Paesi e che vince per due volte il disco di platino in Canada. Per promuovere l'album, il 29 settembre 2012, a 18 anni e 6 mesi, Bieber parte per un nuovo tour, che si conclude l'8 dicembre 2013, dopo 79 concerti in Nord America, 41 in Europa (compresa Bologna il 23 marzo 2013), 10 in Asia, 2 in Africa, 9 in Oceania e 15 in America Latina. Questa volta le 155 date del tour durato in totale 435 giorni fruttano quasi 150 milioni di dollari di ricavi, grazie alla vendita totale di oltre un milione e 694 mila biglietti.

La quarta tournée e la depressione

Dopo una serie di vicissitudini, anche giudiziarie, dovute al suo comportamento (fu arrestato a Miami nel 2014 per guida in stato di alterazione), nel 2015, Bieber pubblica il quarto album, intitolato "Purpose". Una altro successo mondiale e un altro tour, partito il 9 marzo 2016, quando Justin Bieber ha 22 anni: 162 concerti e un incasso di 256 milioni. I biglietti venduti sono quasi 3 milioni. Qualcosa però si è rompe. E Bieber decide di fermarsi a 15 date dalla fine del tour. Il perché arriva poche settimane fa, svelato in un'intervista a Vogue: depressione. Le dichiarazioni di Bieber avevano sollevato diverse voci su una possibile crisi o un'influenza negativa della moglie, la modella Hailey Baldwin, prontamente smentite dall'entourage del cantante. "Non ha niente a che fare con Hailey, è molto felice di essere sposato con lei", ha detto una fonte vicina alla coppia. Poco dopo l'annuncio della sua pausa, la pubblicazione di una foto della moglie sul proprio profilo ha comunque scatenato gli haters.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"