Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

I segreti dello stile di Anastasio, vincitore di X Factor 2018

Anastasio vincitore di X Factor 2018
3' di lettura

Il rapper di 21 anni che ha trionfato nel talent show di Sky Uno ostenta “menefreghismo” per lo stile e le tendenze e questo riflette la sua volontà di pensare fuori dal coro, non di certo per moda, ma per necessità di esprimersi prima di tutto con la voce

È di moda Anastasio. Raramente i pronostici vengono confermati, ma il favorito di X Factor 2018 ha conquistato il pubblico fin dalle audizioni e, live dopo live, è arrivato alla vittoria del talent show di Sky Uno (LA FINALE IN 4 MINUTI).

Lo stile di Anastasio

Il “libero pensatore” che emoziona irritando e ha fatto della rabbia la sua forza, ha uno stile unico al punto da essere il primo rapper ad aver trionfato nel programma, giunto alla 12esima edizione (I MOMENTI MIGLIORI). Nato a Meta di Sorrento, 21 anni, nella squadra Under Uomini di Mara Maionchi, durante la finale al Forum di Assago è stato il più acclamato dagli spalti e il suo inedito, "La fine del mondo", è già disco d'oro.

Sincerità e forza di "Nasta"

Marco Anastasio piace perché è sincero nel modo di cantare, di vestirsi, di porsi con il pubblico. Si faceva chiamare Nasta, poi ha scelto di usare solo il suo vero cognome, Anastasio. Sul palco si presenta con un volto buono e inoffensivo, occhio mite, sorriso gentile, capace di ispirare simpatia immediata, ma appena comincia a cantare diventare ferocia espressiva, cadenza drammatica e provocazione.

Look da rapper

Come ha detto il suo giudice, Mara Maionchi: “Ascoltando Anastasio mi rendo conto che non sono morta, che sono viva e posso fare quello che mi pare". Un senso di libertà che si vede nel modo di cantare e di vestire. Il suo look, come il suo rap, è arrabbiato ma pulito, non volgare. Anastasio si ispira allo street style, veste spesso di nero, indossa bomber, t-shirt, pantaloni e maglie larghe, sneakers.

Gli outfit della finale

Durante la prima delle tre manche della finale di X Factor, il rapper ha duettato con Marco Mengoni indossando una maglietta nera con stampa grafica bianca con sopra una camicia a maniche corte, sempre nera, con le immagini del pugile Muhammad-Ali a contrasto. Bomber in raso nero con dettagli bianchi e rossi per l’esibizione “Best Of” e total black per l’inedito che il pubblico canta a squarciagola preannunciando l’esito del televoto: Anastasio trionfa a XF12.

Il primo rapper a vincere X Factor

Dopo la vittoria ha urlato: “Forza Napoli”, ha sollevato la maglietta e ha mostrato il tatuaggio con il volto di Maradona sul ventre. Dai jeans spuntava l’elastico dei boxer. Ostenta “menefreghismo” per lo stile e le tendenze che riflette la sua volontà di pensare fuori dal coro, non di certo per moda, ma per necessità di esprimersi prima di tutto con la voce. Perchè, qualunque cosa indossi, è attraverso quella che trasmette l'X Factor.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"