Cosa è successo a X Factor in 3 minuti: i Bootcamp. VIDEO

4' di lettura

Un giudice per categoria e venti aspiranti concorrenti: le squadre della dodicesima edizione di X Factor Italia sono definite. Dopo Fedez e Manuel Agnelli alle prese rispettivamente con Over e Under Donne, è il turno di Asia Argento e Mara Maionchi. Ecco cosa è successo

Asia Argento per le Band e Mara Maionchi per gli Under Uomini: le giudici di X Factor 2018 hanno completato le loro squadre. Ad esibirsi sul palco, 24 aspiranti concorrenti che si sono contesi l’accesso agli Home Visit attraverso la temuta Sfida delle Sedie: solo cinque per categoria proseguono all’interno del talent show, in onda giovedì alle 21.15 su Sky Uno.
 
Il LIVEBLOG della seconda puntata di Bootcamp di X Factor 2018

Mara Maionchi e gli Under Uomini di X Factor 2018

Curiosa la scelta di Pietro Salvatore che intona Running di Beyoncè: “Se si toglie il cappello gli do la sedia”, scherza Mara Maionchi, promuovendolo. È il turno del ragazzo con la maschera, che alle Audizioni aveva commosso: Alex Cliff eliminato contro ogni previsione, come anche Riccardo Mercogliano, bravo ma ancora acerbo. “Interessante o grottesco”? È l’interrogativo che aleggia intorno alla performance rap di Matteo Arua Novembre, che si siede, raggiunto dal collega dal “bellissimo timbro” Leonardo Parmeggiani. Gilles Yahfa a casa, Leo Gassman sulla sedia, con tanto di elogi da parte di Mara Maionchi. “Mara dalle maglie strette”, come la ribattezza Alessandro Cattelan durante la seconda puntata di Bootcamp, non risparmia critiche ed elimina anche Alessio Selvaggio e il rapper Boro Boro: l’ultima sedia vuota degli Under Uomini va a Pierfrancesco Criscitiello alias Pjero, con la sua chitarra. È il momento dello switch: Anastasio riscrive in salsa rap Generale di Francesco De Gregori e guadagna la sedia di Matteo Arua Novembre; applausi anche per Emanuele Bertelli, che propone Location di Khali voce e pianoforte, e si scambia con Pietro Salvatore.
 
X Factor 2018, tutto quello che c’è da sapere sull’edizione numero 12
 
I nuovi conduttori di X Factor Daily: chi sono Benji e Fede

Asia Argento e le Band di X Factor 2018

Asia Argento parte spietata con la prima eliminazione, lasciando a casa i Dequivers: la prima sedia va agli Akira Manera che, pur molto lontani dallo stile musicale della giudice, rappresentano una sfida interessante. Filotto di sì e doppia eliminazione per le Band: i Red Bricks Foundation portano una scarica di energia ai Bootcamp di X Factor 2018 con la loro cover di Someday dei The Strokes, promossa anche l’elettronica degli In The Loop e la versione “arrabbiata” di Jovanotti dei Carousel 47, mentre i Bagles and Wine si rivelano bravi ma con poco carisma e i Moiné scomodano, invano, Fabrizio De Andrè. Asia Argento non ha dubbi di fronte alla performance dei Seveso Casino Power, che esordiscono ai Bootcamp con una mission ambiziosa: “Alzare sempre di più il livello”, e occupano l’ultimo posto disponibile. Un po’ di scetticismo invade la giuria di X Factor 2018 quando gli Inquietude propongono una cover di Lucio Battisti, eppure conquistano pubblico e sedia, prendendo il posto degli Akira Manera. Sedia e switch anche per i Moka Stone, che si scambiano con i Kafka sui pattini: “Un giudice come me ha bisogno di un gruppo come voi”, dice Asia Argento. I Bootcamp delle Band si chiudono con i magnetici Bowland, che con una cover di Maybe Tomorrow degli Stereophonics fanno fuori gli In The Loop.
 
Il LIVEBLOG della prima puntata di Bootcamp di X Factor 2018

Cosa è successo a X Factor in 3 minuti: la prima puntata di Bootcamp. VIDEO   

X Factor 2018 verso gli Home Visit

Le squadre di X Factor 2018 sono completate e i giudici hanno scelto i venti nomi da portare alla fase successiva del talent show, che precede gli attesissimi Live, in diretta dal 25 ottobre alle 21.15 su Sky Uno. Ricapitoliamo le squadre: Mara Maionchi, giudice degli Under Uomini, approda agli Home Visit con Pierfrancesco Criscitiello, Anastasio, Leonardo Gassman, Emanuele Bertelli e Leonardo Parmeggiani; fra le giovanissime, Manuel Agnelli ha scelto Ilaria Pieri, Martina Attili, Sherol Dos Santos, Camilla Musso e Luna Melis. Fedez seguirà gli Over, composti da Gaston, Renza Castelli, Matteo Costanzo, Naomi Rivieccio e Jennifer Milan, mentre le cinque Band selezionate da Asia Argento sono: Moka Stone, Bowland, Red Bricks Foundation, Inquietude, Seveso Casino Palace.
 
La seconda puntata di Bootcamp di X Factor 2018 può essere rivista in streaming su TV8 venerdì 12 ottobre: RIVEDI LA PUNTATA

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"