Von der Leyen: "Economia dell'Italia cresce come non mai"

Economia
©Ansa

La presidente della Commissione Europea, in occasione del centesimo anniversario dell'Università Cattolica di Milano che inaugura l'anno accademico 2021-2022, spiega: "Grazie alla solidarietà europea e alla capacità dell'Italia di gestire efficacemente la pandemia, l'economia italiana sta crescendo più in fretta che in qualunque altro momento dall'inizio di questo secolo". I giovani? "Sono un esempio per tutti"

"Grazie alla solidarietà europea e alla capacità dell'Italia di gestire efficacemente la pandemia, l'economia italiana sta crescendo più in fretta che in qualunque altro momento dall'inizio di questo secolo". A dirlo è la presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, in occasione del centesimo anniversario dell'Università Cattolica di Milano che inaugura l'anno accademico 2021-2022.

Von der Leyen: “Pil Italia tornerà a livelli pre-crisi”

approfondimento

Live In Courmayeur, il talk sul futuro dell'economia italiana. VIDEO

"Il Pil italiano ritornerà ai livelli pre-crisi già entro la metà del prossimo anno", sostiene von der Leyen. “Gli ordinativi sono in crescita e le imprese sono alla ricerca di personale. Negli ultimi anni non ci sono mai state così tante offerte di lavoro”, aggiunge. "Tuttavia", ricorda "troppi giovani rimangono ancora disoccupati. In questi mesi di ripresa economica, l'occupazione giovanile sta crescendo più lentamente rispetto quella delle altre fasce d'età. È ora di cambiare le cose. Voglio un'economia che funzioni per i giovani come voi. Un'economia che corrisponda alle vostre attese. Un'Unione Europea per la prossima generazione".

“Giovani esempio per tutti”

approfondimento

Live In, il saluto di Ursula von der Leyen a Sky TG24. VIDEO

Parlando ancora di giovani, la presidente della Commissione europea ha poi ricordato che "all'inizio della pandemia i giovani sono stati un esempio per tutti. Qui in Italia oltre l'80% dei ragazzi della vostra età è completamente vaccinato, una percentuale più elevata rispetto alle persone con qualche anno in più di voi". "Il futuro dell'Europa è in buone mani. Ora però voglio che l'Europa vi ripaghi di tutto il vostro impegno", ha inoltre spiegato Von der Leyen in un passaggio del suo discorso. 

"Missione clima, innovazione e democrazia" 

approfondimento

Artico, certificato picco di 38 gradi registrato in Siberia: è record

Sempre guardando al futuro, secondo von der Leyen, "pianeta, innovazione e democrazia" sono la "missione per i prossimi anni" del continente europeo. "Il cambiamento climatico è opera dell'uomo - ha commentato la presidente - Ma proprio per questo abbiamo la possibilità, l'obbligo e la responsabilità di intervenire. La nostra economia sarà circolare. L'energia che riscalderà e raffredderà le nostre case sarà prodotta da fonti rinnovabili. Le auto che guideremo saranno elettriche o alimentate a idrogeno pulito. Oggi, grazie a Next Generation Eu, disponiamo dei fondi per accelerare la transizione verso l'economia sostenibile che voi giovani giustamente chiedete".

Economia: I più letti