Moda, dai colli di bottiglia ai lockdown: i rischi per la ripresa

Economia

Il settore moda e tessile è cresciuto del 18% nel terzo trimestre, ma le incognite che potrebbero mettere a rischio la ripresa sono ancora molte, dalle strozzature nelle catene di fornitura a nuovi lockdown. GUARDA IL VIDEO

Nel terzo trimestre del 2021 il fatturato delle aziende rappresentate da Confindustria Moda è cresciuto del 18,1% rispetto allo stesso periodo del 2020, mentre le esportazioni nei primi otto mesi dell'anno hanno registrato un rimbalzo di oltre il 26%. Ma siamo ancora lontani dai livelli pre-Covid e molti sono i rischi per il pieno recupero del settore, dai colli di bottiglia nelle catene di approvvigionamento alla recrudescenza della pandemia, che potrebbe causare lo stop alle fiere internazionali. "Al ministero degli Esteri abbiamo chiesto di istituire dei corridoi verdi che garantiscano un accesso agevolato alle fiere di settore, superando le limitazioni agli spostamenti" ha detto il presidente di Confindustria Moda Cirillo Marcolin a Sky TG24 Business. 

 

Guarda qui sotto l'intera puntata di Sky TG24 Business del 6 dicembre a cui hanno partecipato anche Carlo De Luca di Gamma Capital Markets e la giornalista Marta Ottaviani

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24