Ennio Doris, il ricordo di Ubaldo Livolsi: "Un grande uomo"

Economia
©Getty

L'ex manager Fininvest, che ha collaborato alla fondazione e quotazione di Mediolanum, ha raccontato il suo ricordo di Ennio Doris a Sky TG24. GUARDA IL VIDEO

La morte del banchiere Ennio Doris ha lasciato amarezza in Ubaldo Livolsi, che lo ha conosciuto bene in vita. Livolsi è stato amministratore delegato di Fininvest, la società holding fondata da Silvio Berlusconi, e ha lungo collaborato con Doris, dalla fondazione di Banca Mediolanum in poi (di cui è stato anche consigliere d'amministrazione). L'ex manager, ospite a Sky TG24 Business, lo ha ricordato come "un grande uomo, che lascia un'eredità pesante. Ha sviluppato una grande innovazione, sapendo guidare un gruppo di persone a fondare una banca di nuovo modello". Mediolanum infatti fin da subito si è posta l'obiettivo di cambiare la natura delle banche italiane, con un rapporto più diretto con il cliente e con prodotti di risparmio gestito più personalizzati.

 

Livolsi ha anche ricordato quando Doris decise di ripagare i risparmiatori italiani clienti di Mediolanum che avevano subito perdite per il crollo di Lehman Brothers nel 2008. Guarda l'intervista completa, all'interno della puntata di Sky TG24 Business del 24 novembre, qui sotto. Ospiti della trasmissione sono stati anche Jean-Christophe Babin, amministratore delegato di Bulgari, e Cristiana Milanesi, direttrice Persone e Organizzazione Mars Sud Europa.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24