La Cedrata Tassoni acquisita dal gruppo Lunelli dello spumante Ferrari

Economia

La famiglia trentina, leader nel settore degli spumanti, ha annunciato di aver comprato l'azienda specializzata nella produzione di bibite analcoliche a base di agrumi

Il Gruppo Lunelli, che fa capo alla omonima famiglia e opera nel settore del beverage di alta gamma con i marchi Ferrari Trento, Bisol1542, Surgiva, Segnana e Tenute Lunelli, ha acquisito Cedral Tassoni S.p.A., leader in Italia nella produzione di bibite analcoliche a base di agrumi e conosciuta nel mondo per l'iconica cedrata. Il Gruppo trentino (Cantine Ferrari) è stato selezionato al termine di un processo competitivo, "anche in considerazione dei suoi valori di rispetto della tradizione, ricerca della qualità e cura del territorio". La mission, spiega una nota di Lunelli “è la creazione di un polo dell'eccellenza del bere, ambasciatore nel mondo dello stile di vita italiano, e la nuova acquisizione non fa che confermare la volontà di continuare a crescere".

Tassoni da due secoli sul mercato

approfondimento

Vino senza alcol, è polemica. Cosa si sta discutendo in Ue

Nata da una spezieria che fu riconosciuta farmacia nel 1793, la Tassoni ha mantenuto per oltre due secoli la sede a Salò, sul Lago di Garda. La famosa cedrata, con la sua distintiva bottiglia "a buccia di agrume", è stata lanciata nel 1956 ed e' entrata a far parte dell'immaginario collettivo anche grazie alla collaborazione con Mina. Dalla ricetta tuttora segreta che la rende unica, la cedrata Tassoni e' prodotta totalmente all'interno dell'azienda con materie prime di qualità superiore, utilizzando i cedri "Diamante" provenienti dalla Calabria e mantiene una indiscussa leadership nel mercato italiano.

Matteo Lunelli: “Punteremo a rafforzare il marchio”

vedi anche

TikTok, dipendente fast food svela cosa c’è dietro i panini. VIDEO

Tassoni sarà inserita nel Gruppo come una realtà produttiva autonoma, preservandone la tradizione e il radicamento sul territorio ma con ambizioni di crescita, grazie alle sinergie che si verranno a creare. "Siamo orgogliosi che Tassoni entri nel Gruppo Lunelli perché è un marchio iconico, un simbolo della migliore tradizione italiana che rimane in questo modo patrimonio del nostro Paese", afferma Matteo Lunelli, Ceo del gruppo di famiglia. "Punteremo a rafforzare ulteriormente il marchio, posizionandolo come il Luxury Soft Drink italiano per eccellenza. Abbiamo in programma di aumentare la presenza sui mercati internazionali e di sviluppare la gamma che gia' affianca alla cedrata bibite create con materie prime sostenibili e di altissima qualità".

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.