Accordo Della Valle-Arnault, LVMH sale al 10% di Tod’s. La partnership diventa alleanza

Economia

Nicoletta Di Feo

Il colosso francese aumenta la sua quota dentro la società italiana in accordo con l'azionista di controllo. L'azienda corre a Piazza Affari

La pandemia continua a scombinare le carte e anche il mondo del lusso ridisegna nuove mappe. LVMH, colosso mondiale che conta tra i suoi marchi nomi come Fendi, Bulgari, Loro Piana e Tiffany, accresce fino al 10% la quota già posseduta in Tod’s, consolidando la ventennale amicizia tra la famiglia Arnault e la famiglia Della Valle. "Diego Della Valle & C S.r.l. (società controllata da Diego Della Valle) – si legge in una nota congiunta - ha sottoscritto con Delphine S.A.S. (società interamente detenuta da LVMH) un contratto per la vendita di n. 2.250.000 azioni di Tod’s S.p.A., pari al 6,80% del capitale sociale. LVMH già possiede il 3,2% del capitale di Tod’s. Il prezzo per azione è di Euro 33,10, pari al prezzo medio ponderato per il volume di azioni Tod’s dei quindici giorni di negoziazione precedenti la data di sottoscrizione".

 

Tod’s e LVMH, alla base gli stessi valori

Un’operazione che non nasconde alcuna mossa ostile, ma è piuttosto il presupposto per nuovi progetti comuni. LVMH possiede infatti già da diverso tempo il 3,2% di Tod’s, mentre Diego Della Valle è membro del consiglio del colosso francese dal 2002.

Come ha infatti dichiarato l'imprenditore.Sono molto contento con questa operazione di consolidare un’amicizia che lega me e la mia famiglia a Bernard ed alla sua famiglia da oltre 20 anni. La condivisione dei valori del lusso, della qualità e della desiderabilità dei prodotti potrà essere un ottimo motivo per pensare ad eventuali opportunità da cogliere insieme nel futuro.” Parole confermate anche da Bernard Arnault, “L’amicizia con Diego Della Valle e la sua famiglia risale ad oltre 20 anni fa. È un legame forte, cementato da valori umani e professionali comuni. Siamo molto contenti di rafforzare ancora di più questa partnership”.

 

La notizia fa balzare Tod's a Piazza Affari

A seguito del completamento della transazione, che verrà finalizzata il prossimo 28 aprile, Diego Della Valle deterrà, direttamente e indirettamente, una partecipazione pari al 63,64% del capitale sociale di Tod’s, e LVMH pari al 10%. Accolta con grande entusiasmo a Piazza Affari, l’operazione arriva a pochi giorni dalla notizia dell’ingresso di Chiara Ferragni nel Consiglio di Amministrazione dell’azienda marchigiana, notizia che aveva già fatto volare il titolo in Borsa. Il prezzo per azione - 33,10 euro, pari al prezzo medio ponderato in volume delle azioni Tod’s dei quindici giorni di Borsa aperta precedenti la firma – beneficia infatti anche dell’effetto Ferragni.

 

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.